CARTOGRAPHICS GROUNDS

CARTOGRAPHICS GROUNDS

Esposizione Cartographics Ground, Galleria dell'Accademia di Architettura di Mendrisio

Il concetto di “riuso architettonico” viene in questo progetto applicato nel suo senso esteso al territorio. Il paesaggio del parco delle saline di Marsala sulla costa occidentale della Sicilia appare oggi come un paesaggio in attesa, dove l’utilizzo da parte dell’uomo, ha disegnato geometrie e microtopografie che con il passare degli anni hanno profondamente modificato il territorio nella sua matrice genetica. Dalla lettura di questa mutazione, il progetto per tre alloggi temporanei all’interno del parco delle saline, risulta come la materializzazione dell’intento di costruire uno spazio architettonico profondamente “sentimentale”. L’architettura concepita come uno spazio ipogeo di passaggio appare capace di interagire con l’emotività del suo fruitore e contemporaneamente con le dinamiche del territorio.

2016 • Mendrisio, Svizzera

Progetto:  Harvard Graduate School of Design
Curatori:  Joao Gomes Da Silva –  Jill Desimini
Co-curatore: Bjorn Klingenberg
Team: Paolo d’Alessandro – Alessandra de Mitri
Collaborazione: Accademia di Architettura di Mendrisio – Harvard University
Foto: Alberto Canepa
Categoria: Esposizione
Responsabile per la Galleria dell’Accademia di Architettura di Mendrisio: Stefania Murer
Responsabile dell’esposizione: Marco Della Torre

AllEscortAllEscort