QUARTIERE ENERGIA 0

QUARTIERE ENERGIA 0

Complesso residenziale – Monteggio, Svizzera

Quartiere Energia 0 è un complesso residenziale composto da otto ville monofamiliari indipendenti in un nuovo quartiere realizzato completamente in bioedilizia e con un innovativo concetto di progettazione architettonica integrata finalizzata ad un impatto ed un consumo energetico ottimizzato.

A Monteggio, distretto residenziale immerso nel verde, sospeso tra le sponde del lago di Lugano e le sponde del lago Maggiore, Klingenberg Arkitektur propone un progetto residenziale di otto ville indipendenti di 4,5 locali con box auto coperto, ampio giardino e uno standing di finitura moderno e sostenibile.

Una selezionata gamma di prodotti tradizionali ed innovativi permetterà di personalizzare l’interno di ciascuna delle abitazioni e di adattarne le superfici alle esigenze di ogni singola famiglia residente nel quartiere Energia 0.

Alle ville è attinente un giardino privato sul quale si affaccia il portico coperto del piano terra e la terrazza pergola del piano superiore. L’acqua piovana raccolta sul tetto dell’abitazione consentirà di irrigare le aree verdi private e pubbliche del quartiere Energia 0 senza la necessità di consumare preziosa acqua potabile.

Immerso nel verde, il quartiere Energia 0 sorge su un fondo edificabile esposto a sud con una vista aperta e un’architettura moderna con uno stile razionale, che si sviluppa su due livelli abitativi realizzati completamenti in bioedilizia.

La residenza è stata creata appositamente in quest’area e con una metratura di ville adatte ad ospitare nuclei famigliari da tre a quattro persone, offrendo loro un’ambiente confortevole, ecologico ed in armonia con la natura.

Le ville si trovano in una posizione unica per quanto concerne la comodità quotidiana, nei pressi del quartiere Energia 0 si trovano le scuole, l’ufficio postale e tutti i servizi principali del comune di Monteggio.

Il quartiere Energia 0 è stato progettato per assicurare agli acquirenti il più basso costo di consumo energetico oggi possibile nell’edilizia residenziale di piccola e media dimensione. Le abitazioni realizzate in bioedilizia sono completamente termoautonome e presentano sulla loro copertura un sistema di pannelli fotovoltaici integrato, collegato con quello delle altre abitazioni del quartiere in una rete in grado di compensare il fabbisogno elettrico per l’illuminazione delle aree comuni del quartiere e di ridurre i costi delle singole unità per tutto il quartiere. La stessa rete aiuterà le singole abitazioni ad abbattere i costi energetici per l’impianto di riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria, realizzato con termopompe aria-acqua di ultima generazione e ad efficienza ottimizzata.

La sostenibilità del quartiere Energia 0 si esprime anche a livello economico in quanto lo scopo del progetto è quello di creare una villa monofamiliare indipendente di altissima qualità e a bassissimo impatto energetico ed ambientale, ma ad un costo sostenibile per i portafogli di un vasto spettro di acquirenti.

2022 Monteggio, Canton Ticino, Svizzera

Collaborazione: Bjorn Klingenberg, Laura Galasso, Angelica Lanni, Marco Ferrari, Eleonora Clerici, Deborah Marucci, Francesco Andaloro
Stato: Progetto